ASP dei Comuni della Bassa Romagna: concorso per l’assunzione di 6 infermieri

L’ASP dei Comuni della Bassa Romagna di Bagnacavallo (Ravenna) ha indetto un concorso, in forma congiunta con l’ASP di Ravenna Cervia e Russi, per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di sei infermieri, da inquadrare nell’Area dei Funzionari e dell’Elevata Qualificazione e da assegnare presso diverse sedi situate nel territorio. Per presentare domanda di partecipazione c’è tempo fino al 23 febbraio 2024.

Nello specifico, le risorse selezionate saranno assegnate alle seguenti sedi di destinazione:

SCARICA LA TUA TESI


  • cinque posti alle Case residenze per anziani e comunità (alloggio in gestione all’ASP dei Comuni della Bassa Romagna) nei comuni di Bagnacavallo, Conselice e Lugo;
  • un posto alle Case residenze per anziani e comunità (alloggio in gestione all’ASP Ravenna, Cervia e Russi) nei comuni di Cervia, Ravenna e Russi.

La procedura concorsuale porterà alla formulazione di due distinte graduatorie (una per ogni azienda partecipante). Il candidato, pertanto, all’atto dell’iscrizione dovrà indicare per quale azienda intende concorrere. Deve essere compilata una sola domanda con una sola opzione, pena esclusione dalla selezione. Sono previste riserve di posti a favore dei volontari delle forze armate e altre condizioni di preferenza, a parità di merito, elencate in modo dettagliato nel bando.

Requisiti generici

Per partecipare al concorso per infermieri indetto dall’ASP dei Comuni della Bassa Romagna è necessario essere in possesso dei requisiti generici di accesso ai concorsi pubblici. In particolare, si richiede:

  • il possesso della cittadinanza italiana o possesso di altra condizione indicata nel bando;
  • il godimento dei diritti civili e politici, ovvero non essere incorso in alcune delle cause che, a norma delle vigenti disposizioni di legge, ne impediscano il possesso (non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo);
  • un’età non inferiore ai 18 anni, alla data di scadenza del bando;
  • di essere in posizione regolare nei confronti dell’obblighi di leva;
  • di non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione;
  • di non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, in forza di norme di settore, o licenziati per le medesime ragioni ovvero per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge o contrattuale, ovvero dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
  • l’idoneità piena ed incondizionata allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo.

Requisiti specifici

Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici:

  • possesso della lurea in infermieristica o titolo equipollente;
  • l’iscrizione all’Albo professionale;
  • il possesso della patente di guida tipo B.

Domanda di partecipazione

I candidati del concorso per infermieri indetto dall’ASP dei Comuni della Bassa Romagna devono presentare la domanda di ammissione al concorso entro le ore 12 del 23 febbraio 2024, esclusivamente in modalità telematica, tramite il Portale inPa, collegandosi al link presente in questa pagina. Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPID, CIE, CNS o credenziali eIDAS. Ai partecipanti è anche richiesto il versamento della tassa di concorso di 10 euro, da effettuare tramite il sistema PagoPa. Inoltre, è necessario allegare un curriculum vitae datato e firmato.

Trattamento economico

Il trattamento economico è costituito da:

  • stipendio tabellare pari a € 23.212,35 annui lordi, al quale si aggiunge l’indennità vacanza contrattuale, quando prevista;
  • tredicesima mensilità,
  • indennità di comparto pari a € 622,80 annui lordi;
  • eventuale salario accessorio previsto dalla contrattazione integrativa.

Il trattamento economico e tutti gli emolumenti sono sottoposti alle trattenute erariali, previdenziali e assistenziali a norma di legge e agli aggiornamenti previsti dai contratti collettivi nazionali e integrativi di lavoro al tempo vigenti.

Selezione

La selezione dei candidati del concorso per infermieri indetto dall’ASP dei Comuni della Bassa Romagna avverrà sulla base del superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, finalizzate a valutare le conoscenze di infermieristica clinica generale e specialistica, capacità di problem solving, relazionali e le conoscenze di legislazione di cui alle seguenti materie:

  • metodi e tecniche di aiuto alla persona, con particolare rilievo per le attività di nursing, prevenzione, riabilitazione e mantenimento delle capacità residue;
  • principali tipologie di utenza presenti nelle strutture socio sanitarie con particolare riferimento al paziente geriatrico, disabile, psichiatrico e più frequenti patologie cronico degenerative e relativi bisogni in particola modo circoscritti alla persona istituzionalizzata;
  • metodi e tecniche del lavoro in equipe, modelli operativi per l’assistenza (PAI, protocolli, procedure, linee guida) sistema informativo e documentazione clinica;
  • il governo clinico (dall’incident reporting alla prevenzione e trattamento delle ICA, igiene e sicurezza del paziente e dell’operatore, sicurezza negli ambienti di lavoro);
  • funzioni e competenze dell’infermiere nell’approccio della pianificazione infermieristica problem solving;
  • cenni in materia di ordinamento delle ASP (Azienda dei Servizi alla Persona), con particolare riferimento alla normativa della Regione Emilia Romagna;
  • normativa regionale in tema di accreditamento dei servizi sociosanitari della regione Emilia Romagna (DGR 514/2009 e s.m.i.), con particolare riferimento ai servizi destinati alle persone anziane ed alle strutture socio sanitarie;
  • nozioni sul contratto di lavoro del Comparto Funzioni Locali;
  • cenni su GDPR – “Regolamento generale sulla protezione dei dati (UE 2016/679)”.

Durante la prova orale, che si svolgerà in presenza, saranno inoltre accertati la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese. Saranno infine verificati gli aspetti attitudinali e professionali connessi con la posizione da ricoprire.

La prova scritta sarà effettuata con l’utilizzo di strumenti informatici e digitali, e si svolgerà da remoto. Per poter partecipare sono richiesti obbligatoriamente:

  • uno smartphone o tablet con accesso a internet con webcam e microfono funzionante, per accedere alla piattaforma digitale;
  • un pc con accesso a internet, da utilizzare per svolgere le prove di selezione su apposita piattaforma;
  • una connessione internet stabile e funzionante per entrambi i dispositivi.

Le date e le sedi delle prove d’esame saranno pubblicate sul sito istituzionale dell’ASP dei Comuni della Bassa Romagna, nella sezione “Amministrazione trasparente – Bandi di concorso”. Le istruzioni complete sulle modalità di svolgimento della prova scritta, sulla strumentazione necessaria, saranno inviate via mail a tutti i candidati, a partire dalla scadenza del bando, offrendo la possibilità di effettuare anticipatamente “simulazioni d’esame”.

Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare il BANDO.

Redazione InfoNurse

Fonte: Nurse Times

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *