Mancano gli infermieri: Opi Fi-Pt chiede alla Regione un tavolo tecnico

«Particolarmente grave la situazione nelle Rsa e nelle Rsd»

Firenze, 28 ottobre 2020 – Un tavolo tecnico per trovare la quadra al problema della carenza di personale di assistenza, in particolare nelle Rsa e nelle Rsd. È quanto l’Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Firenze-Pistoia ha chiesto alla Regione Toscana, con una lettera indirizzata al presidente Eugenio Giani, all’assessore alla sanità Simone Bezzini e a Carlo Tomassini, a capo della direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale. Un tema da affrontare con la massima urgenza di cui Opi si fa portavoce in quanto Ente sussidiario dello Stato e, quindi, posto a tutela della collettività, dei professionisti e della qualità dell’assistenza erogata, confermando la massima disponibilità a collaborare e a concordare un incontro a brevissimo termine.

«Abbiamo richiesto, con urgenza, un tavolo tecnico per discutere ed esaminare le numerose problematiche riguardanti la carenza di personale infermieristico e di operatori socio sanitari.

Un problema particolarmente grave nell’ambito dei servizi socio-sanitari erogati in favore della popolazione più fragile – spiega il presidente di Opi Firenze – Pistoia, Danilo Massai -.

Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni da parte di colleghi che lavorano in strutture socio-sanitarie dove al problema della carenza di personale consegue l’affidamento agli operatori socio sanitari di attività, mansioni e responsabilità non attinenti al loro profilo e alla loro formazione che mettono ad alto rischio la salute e la sicurezza delle persone assistite».

Redazione InfoNurse

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.