Aned rinnova l’impegno per un mondo senza dialisi. Al via l’assemblea generale dell’associazione

Domenica 20 giugno i soci di Aned Onlus si sono riuniti in videoconferenza per eleggere i membri del direttivo nazionale e i revisori dei conti.

Presenti anche il Direttore del Centro nazionale Trapianti, Massimo Cardillo e la Consigliera della Società italiana di Nefrologia, Marcora Mandreoli.

Milano, 21 giugno 2021–Dopo un anno e mezzo di pandemia, le condizioni di vita di 90mila trapiantati e dializzati italiani si sono complicate. Le iniziali difficoltà ad accedere in sicurezza ai centri dialisi hanno lasciato spazio a quelle attuali, legate alla scarsa efficacia dei vaccini a stimolare la risposta di sistemi immunitari indeboliti dai farmaci anti rigetto. Problemi contingenti, che si sommano a quelli strutturali legati ai trasporti, al lavoro e alle donazioni di organi.

Nel complesso, tuttavia, anche durante la crisi scatenata dal Covid, il sistema di assistenza alle persone più fragili ha retto bene. Ed è proprio da qui, dalla ottima performance garantita da Aned Onlus negli ultimi 14 mesi, che sono partiti i lavori della 49esima Assemblea generale dell’Associazione Nazionale Emodializzati, Dialisi e Trapianto.

“In questo ultimo anno e mezzo – sottolinea il presidente nazionale Giuseppe Vanacore – Aned si è battuta per tutelare i diritti delle persone più fragili, troppo spesso lasciate ai margini da una politica miope e confusa. Abbiamo ottenuto risultati importanti, primo tra tutti il diritto ad essere esentati dal lavoro durante i mesi in cui i contagi galoppavano maggiormente, senza per questo vedere intaccato il periodo di comporto. Il fronte attuale di ANED è naturalmente quello dei vaccini anti Covid-19: abbiamo chiesto al Ministro della Salute che vengano garantiti test gratuiti ai soggetti immunodepressi sottoposti alla vaccinazione, per monitorarne l’efficacia e la risposta immunitaria.

Ma da soli non avremmo potuto fare molto: è stato essenziale il contributo e la collaborazione degli altri attori del settore sanitario e associativo. Una sinergia che siamo felici di replicare in sede alla nostra assemblea, con la presenza della Società italiana di Nefrologia e del Centro nazionale trapianti. Siamo onorati di poter ospitare la Dottoressa Marcora Mandreoli e il Direttore Cardillo alla nostra assemblea, unitamente al Direttore del Comitato Scientifico di ANED, il Dottor Antonio Santoro. Se vogliamo raggiungere l’obiettivo di un mondo senza dialisi serve il contributo di tutti”.

Durante l’assemblea sono stati eletti i nuovi membri del Consiglio Direttivo: Patrizia Babini, Panico Carolina, Rosa Colagiacomo, Carlo Alberto Garavaldi, Vincenzo Irace, Margherita Mazzantini, Emilio Mercanti, Pasquale Scarmozzino, Anna Viola.

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *