Opi Taranto: assunzioni Infermieri non in possesso di Laurea in Infermieristica – esercizio abusivo della Professione – falsa attestazione titolo di studio

Di seguito la nota dell’Opi Taranto:

La grave carenza di Infermieri su tutto il territorio nazionale e la disperata ricerca di personale da parte delle strutture pubbliche e private, sta mettendo in luce gravissime situazioni in cui sedicenti Infermieri con titoli di studio contraffatti e palesemente falsi propongono le loro candidature per una eventuale assunzione a tempo determinato o  indeterminato. 

Lo scrivente Ordine Professionale nel mese di febbraio 2021 ha accertato che un Infermiere assunto a tempo  determinato dalla ASL Taranto a seguito di autocertificazione dei titoli di studio, non risultava mai conseguito la Laurea in Infermieristica. 

Prontamente l’OPI Taranto ha avviato tutte le procedure di cancellazione dall’Albo professionale e le  segnalazioni di rito al Comando dei Carabinieri del NAS e alla Procura della Repubblica. 

Il sedicente Infermiere autocertificando con dichiarazioni mendaci i titoli di studio ai sensi e per gli effetti  dell’art. 46 DPR 445/2000, ha ottenuto inizialmente l’iscrizione all’OPI Taranto per poi essere immediatamente  cancellato dall’albo a seguito delle verifiche effettuate ai sensi per gli effetti dell’art. 71 comma 1) DPR 445/2000,  dopo l’applicazione delle specifiche procedure. 

 

Il sedicente Infermiere ad oggi non ha riconsegnato il tesserino OPI Taranto ed è in possesso di certificazione non  più valida attestante l’iscrizione all’Albo professionale e di un certificato di laurea falso come accertato  dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. 

Al fine di evitare che sedicenti Infermieri provvisti di certificazioni e titoli di studio contraffatti possano essere  assunti in strutture sanitarie pubbliche o private, compresi i laboratori d’analisi, si invitano i destinatari della presente  a verificare l’effettiva iscrizione all’albo dei dipendenti neoassunti utilizzando il nostro sito istituzionale o inviando una richiesta formale a mezzo PEC al seguente indirizzo: taranto@cert.ordine-opi.it 

Dalle informazioni giunte allo scrivente Ordine Professionale sembrerebbe che il sedicente Infermiere presti servizio presso un laboratorio analisi della Provincia di Taranto. 

Al Direttore Generale della ASL Taranto nell’ambito della cooperazione istituzionale, si chiede di far pervenire la presente, per il tramite degli uffici preposti al controllo (Dipartimento di Prevenzione – sezione  strutture accreditate), a tutte le Strutture accreditate della Provincia di Taranto. ”

 Ordine delle Professioni Infermieristiche  Provincia di Taranto, Dott. Pierpaolo Volpe 

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *