Nursing Up, Ospedale Misericordia: è caos vero

Turni massacranti, rientri continui, doppie notti, riposi saltati e chi più ne ha più ne metta e come se non bastasse capita spesso che se manca un collega ci si deve arrangiare con quelli che sono in turno perché non viene sostituito. 

Troppo spesso l’impossibilità di garantire una adeguata risposta alle richieste di chi sta male e ha bisogno; sfociano in momenti di acredine e di tensione tra operatori e utenza ma la Direzione Aziendale sembra non curarsene quasi fosse un male ineluttabile. E la situazione è in continuo e costante peggioramento.

Criticità su criticità che stanno di fatto mettendo il sistema in ginocchio; con serio rischio non solo per la qualità delle prestazioni erogate ma anche e soprattutto per la sicurezza dei lavoratori e dell’utenza. E in questa situazione, le statistiche lo confermano, il rischio che si possa anche realizzare qualche evento avverso è sempre meno improbabile. 

Questa è la realtà del P.S. di Grosseto, ma anche delle medicine, dei setting Covid e più o meno di tutti i reparti e servizi e non è certo migliore la situazione in tutto il resto della Provincia.  Con l’estate i flussi crescono e ci sono le ferie estive ma l’Azienda ha fatto finta di non ricordarsene e incredibilmente il personale non è stato aumentato ed adeguato al fine di poter affrontare con un minimo di tranquillità una situazione che era non solo prevedibile, ma assolutamente certa. 

   In data 03/08/2021 la nostra Organizzazione Sindacale ha inviato una nota in merito a quanto sopra detto, richiedendo un incontro urgente alla Direzione Aziendale della ASL Toscana Sud Est, ma nessuna risposta ad oggi è ancora pervenuta.  Ribadendo pertanto che “omissis ……. il Nursing Up non ritiene più accettabile, che l’Azienda scarichi sul personale e sull’utenza le criticità legate ad una pianificazione della attività spesso carente, sia in termini di risorse umane che di efficaci modelli organizzativi”, si chiede l’immediata assunzione di personale infermieristico e di supporto e qualora non ascoltati, procederemo con la dichiarazione di stato di Mobilitazione di tutto il personale. 

Segreteria Territoriale Nursing Up ASL Toscana Sud Est

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *