Paziente affetto da gravi patologie costretto a rotazione infermieristica mensile: denuncia shock della figlia

La vicenda coinvolge un paziente affetto da una grave malattia neurologica e l’Asp di Siracusa

Una controversia tra la Asp e la figlia del malato riguardo alle competenze del personale infermieristico e alla gestione dell’assistenza domiciliare.

La vicenda

Il paziente, un 57enne residente ad Avola, è afflitto da atassia spinocerebellare, una malattia che gli impedisce di respirare autonomamente. Grazie a una pronuncia del Tribunale di Siracusa, è stato garantito al paziente un servizio di assistenza domiciliare H24, come sottolineato dall’azienda sanitaria locale.

SCARICA LA TUA TESI


Tuttavia, la figlia del paziente, Giorgia D’Amico, ha sollevato preoccupazioni riguardo alle competenze del personale infermieristico assegnato.

D’Amico ha dichiarato: “Dal 27 novembre scorso, senza alcuna comunicazione da parte dell’Asp di Siracusa, sono stati assegnati nuovi infermieri, che saranno sostituiti da altri il 27 dicembre e così via per ogni mese.” Ha anche aggiunto che la rotazione del personale “mette a rischio la stabilità e la comprensione delle esigenze specifiche di mio padre, il cui stato richiede tempo per abituarsi a nuovi assistenti.”

L’Asp di Siracusa ha risposto duramente. In una nota ufficiale, l’azienda ha dichiarato: “Desideriamo chiarire come il personale infermieristico in atto deputato a fornire assistenza al paziente sia assolutamente abilitato a farlo.” Hanno spiegato che la rotazione mensile è parte di un “affiancamento orientativo” per consentire al paziente di conoscere gli operatori e l’ambiente.

La figlia del paziente ha replicato: “La comprensione delle esigenze del padre richiede più tempo di quanto possa offrire una pratica di rotazione mensile. È frustrante e dannoso per lui.”

La controversia evidenzia la delicatezza delle questioni legate all’assistenza domiciliare per pazienti gravemente disabili, sollevando interrogativi sulla comunicazione tra le famiglie coinvolte e le istituzioni sanitarie, e la necessità di trovare un equilibrio tra competenze professionali e esigenze specifiche dei pazienti.

Redazione InfoNurse

Fonte: Blog SiciliaNurse Times

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *