Per piacere, non lasciate sole le case protette.

Crediamo sia giunto, seppur in clamoroso ritardo, il momento che qualcuno dall’alto
delle autorità politiche, sanitarie ed amministrative competenti prenda in mano seriamente la
situazione cercando di trovare soluzioni che mirino anzitutto all’invio immediato di rinforzi
per garantire una degna assistenza a tutti gli ospiti che risiedono nelle strutture.

Leggi il seguito

Coronavirus: le raccomandazioni del Ministero per le persone anziane

Chi presenta febbre e difficoltà respiratorie chiami subito al telefono il proprio medico di famiglia o il 112/118 in caso di grave difficoltà respiratoria, senza recarsi al pronto soccorso o nelle sale d’attesa degli studi medici dove possono avere contatti stretti con altre persone

Leggi il seguito