Vaccini, Ianaro (M5S): situazione straordinaria che giustifica temporanea sospensione brevetti

ROMA, 25 FEB – “Il vaccino costituisce l’arma indispensabile per porre fine alla pandemia da Covid-19. Ad oggi, tuttavia, la capacità produttiva dei sieri è troppo modesta di fronte all’improrogabile necessità di vaccinare tutto il mondo. Per questo nella mozione del Movimento 5 Stelle, depositata a mia prima firma e della collega Giulia Grillo, ex ministra della Salute, chiediamo al governo l’impegno in sede europea, per consentire la temporanea sospensione dei brevetti, come previsto dall’Accordo TRIPs nel caso di emergenze di sanità pubblica, corrispondendo un adeguato meccanismo di compensazione per le case farmaceutiche detentrici dei diritti di proprietà intellettuale e permettendo ai Paesi di produrli autonomamente”. Lo dichiara la deputata del Movimento 5 Stelle Angela Ianaro in un’intervista per La Notizia.


“Ci troviamo di fronte ad una situazione emergenziale e straordinaria, che giustificherebbe la sospensione temporanea del vincolo dei brevetti, cosa che chiediamo appunto nella nostra mozione, al fine di incrementare la produzione del vaccino. In questa partita, l’Italia, con la sua industria farmaceutica e le aziende che la compongono, può certamente giocare un ruolo di primo piano, senza contare che in questo modo si consentirebbe anche una distribuzione più equa del vaccino tra i Paesi di tutto il mondo”.

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *