Vaccini, M5S: introduzione licenze obbligatorie grande risultato, così non sprechiamo lezione pandemia

Roma, 19 luglio – “Oggi è un grande giorno per il diritto alla salute: dopo mesi di battaglie con la presentazione di emendamenti, ordini del giorno e interrogazioni, abbiamo finalmente centrato l’obiettivo dell’introduzione della licenza obbligatoria sui brevetti di medicinali e dispositivi medici in caso di emergenza nazionale. In questo modo l’Italia si fornisce di uno strumento che può essere decisivo non solo in questa pandemia ma in ogni altra crisi sanitaria.

Vogliamo ringraziare le colleghe Giulia Grillo e Angela Ianaro che sul fronte europeo continua a portare avanti la battaglia sulla sospensione temporanea, insieme a tutti coloro che si sono spesi per questa battaglia di giustizia ed equità che è nel Dna del MoVimento Cinque Stelle”. Lo dichiarano in una nota i deputati e le deputate del MoVimento Cinque Stelle in commissione Affari sociali. 


“Per uscire dall’emergenza – continuano – dobbiamo incrementare la produzione di vaccini e garantire un equo accesso al vaccino per tutti perché, se non immunizziamo anche e soprattutto nei Paesi economicamente più deboli, il virus continuerà a diffondersi. Con questo emendamento dimostriamo di avere a cuore la salute di tutti e di non sprecare una delle tante lezioni apprese durante questa pandemia”.

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *