Beckman Coulter lancia in Italia il test sierologico quantitativo per il COVID-19 | 99,9% di specificità e 98,9% di sensibilità

– Il test Access IgG II contro il SARS-CoV-2 misura quantitativamente il livello di anticorpi del paziente in risposta a una precedente infezione da SARS-CoV-2

– Il test mostra il 98,9% di sensibilità e il 99,9% di specificità su 1.448 campioni di siero e plasma

Milano, Italia, 26  gennaio 2021 Beckman Coulter; leader nella diagnostica clinica, ha lanciato oggi il test Access IgG II contro il SARS-CoV-2 nei paesi che accettano il marchio CE. Il nuovo test Access IgG II contro il SARS-CoV-2 misura quantitativamente il livello di anticorpi del paziente in risposta a una precedente infezione da SARS-CoV-2. La capacità di stabilire uno standard di riferimento quantitativo per valutare la risposta immunitaria di un individuo al virus SARS-CoV-2 consente ai medici di valutare i cambiamenti relativi alla risposta immunitaria al virus nel tempo in base a un valore numerico. Il test può anche aiutare i ricercatori a comprendere i livelli di anticorpi IgG necessari per essere considerati protettivi .

 “Avere un quadro più chiaro della risposta immunitaria al SARS-CoV-2 gioca un ruolo fondamentale nella lotta contro il COVID-19; soprattutto prima che un vaccino sia disponibile a tutti”, ha detto Shamiram R. Feinglass, Chief Medical Officer della Beckman Coulter. “Determinare uno standard di riferimento quantificabile è un passaggio critico per aiutare a comprendere la risposta immunitaria adattativa degli individui al SARS-CoV-2 nel tempo”.

Il test quantitativo Access SARS-CoV-2 IgG II è l’ultima aggiunta alla serie di test di Beckman Coulter; progettati per fornire informazioni preziose ai medici nella loro lotta contro il COVID-19. Beckman Coulter ha recentemente lanciato negli Stati Uniti il test antigenico automatizzato contro il SARS-CoV-2, seguendo la policy C dell’emergency use authorization program dell’FDA. Benché diversi test antigenici Point of Care (POC) siano disponibili allo scopo di aumentare il numero di soggetti testati; i test POC presentano problemi di workflow quando vengono utilizzati su un’ampia popolazione. Il test antigenico contro il SARS CoV-2 di Beckman Coulter è stato progettato per superare queste sfide. L’organizzazione è in grado di fornire fino a 25 milioni di test al mese e il kit mantiene separati la fase di raccolta dei campioni dalla fase di dosaggio; consentendo ai laboratori di sfruttare le infrastrutture e i flussi di lavoro già presenti. 

I risultati del nuovo test Access IgG II contro il SARS-CoV-2 vengono forniti rapidamente grazie alle piattaforme di immunometria Beckman Coulter, tra cui l’analizzatore ad alta produttività DxI 800, che è in grado di elaborare fino a 200 campioni ogni ora. Per ulteriori informazioni sulla serie completa di soluzioni per i test di Beckman Coulter o sul suo impegno nella lotta contro il COVID-19, visitare il sito .

Informazioni sul test Access IgG II contro il SARS-CoV-2


Il test Access IgG II contro il SARS-CoV-2 misura gli anticorpi IgG diretti verso il receptor binding domain della proteina spike del nuovo coronavirus in risposta a una precedente infezione. Il test fornisce un risultato numerico in un range da 2,00 a 450 AU/mL così come un risultato qualitativo per gli anticorpi IgG contro il SARS-CoV-2. Il test presenta 99,9% di specificità e 98,9% di sensibilità a 60 giorni dall’inizio dei sintomi. Utilizza antigeni virali immobilizzati su particelle magnetiche per catturare gli anticorpi IgG da campioni di siero o plasma del paziente e li rivela utilizzando anticorpi anti-IgG marcati. Il test Access IgG II contro il SARS-CoV-2 può essere utilizzato in modalità di accesso casuale (RAM) e integrato senza soluzione di continuità nei flussi di lavoro esistenti senza elaborazione in batch. Il test può essere utilizzato anche con una varietà di analizzatori Beckman Coulter; tra cui il DxI 800 ad alta produttività progettato per i grandi laboratori, il DxI 600 per i laboratori di medie dimensioni e gli analizzatori DxCi e Access 2 per i laboratori più piccoli e le cliniche sanitarie. Per ulteriori informazioni, visitare il sito.

Informazioni su Beckman Coulter


Beckman Coulter è in prima linea per sviluppare un’assistenza sanitaria per tutti grazie al nostro investimento in ricerca scientifica e tecnologica e alla passione e creatività dei nostri team, per valorizzare il ruolo dei laboratori diagnostici nel miglioramento dei risultati sanitari. I nostri sistemi diagnostici sono utilizzati in test biomedici complessi e si trovano negli ospedali, nei laboratori di riferimento e negli studi medici di tutto il mondo. Beckman Coulter offre una combinazione unica di persone, processi e soluzioni progettate per migliorare le prestazioni dei laboratori clinici e delle reti sanitarie. Lo facciamo migliorando le cure con menu clinicamente rilevante, portando i benefici dell’automazione a tutti, fornendo maggiori informazioni cliniche attraverso l’informatica clinica e raggiungendo valori nascosti attraverso prestazioni congiunte. Società operativa di Danaher Corporation (NYSE: DHR) dal 2011; Beckman Coulter ha sede a Brea, California, e conta più di 11.000 collaboratori globali che lavorano per rendere il mondo un luogo più sano.

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.