Bottega (Nursind): “Al fianco di dirigenti medici, veterinari e sanitari che hanno scioperato”

“Siamo al fianco dei dirigenti medici, veterinari e sanitari che hanno incrociato le braccia (lunedì 18 dicembre, ndr) in segno di protesta contro una manovra che rispetto a un mese fa, quando a scioperare fummo noi, non è stata ancora emendata nella direzione sperata”. Lo afferma Andrea Bottega, segretario nazionale del sindacato Nursind.

Incalza Bottega: “Si tratta di una Legge di Bilancio che non solo non interviene per rafforzare il Ssn e migliorare le condizioni del personale sanitario, ma – e questa è la cosa più assurda e inaccettabile -, sbalorditivamente, finisce per indebolire la nostra sanità e chi ci lavora. Ecco perché continuiamo a sostenere che l’unica strada percorribile sia quella dello stralcio della norma sulle pensioni in manovra”.

SCARICA LA TUA TESI


Da Bottega, infine, un appello al Governo a considerare le vere priorità del Paese, “tra le quali non ci si può più permettere di tralasciare il Servizio sanitario nazionale, come purtroppo ha fatto finora il ministro per la Pa, Paolo Zangrillo, omettendo di inserire tra i comprati prioritari da potenziare sul fronte dell’organico proprio la sanità”.

Redazione InfoNurse

Fonte: Nurse Times

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *