CR7 mette a disposizione i propri hotel per realizzare Terapie Intensive e si impegna a pagare medici e infermieri che vi lavoreranno… o forse no?

Come apparso sulla testata giornalistica Nurse Times, anche il calciatore della Juventus Cristiano Ronaldo ha deciso di dare una mano a sconfiggere il Coronavirus. L’attacante portoghese, che si trova attualmente in isolamento a Madeira (in seguito alla positività del compagno di squadra Rugani), ha parlato più volte ai milioni di follower attraverso i social, per convincere le persone a rispettare le prescrizioni delle autorità italiane.

CR7 su Instagram ha espresso “solidarietà a chi in questi giorni sta combattendo contro il virus” e ha invitato tutti a “seguire i consigli dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e dei governi di ogni Paese”.

“Parlo da figlio, padre e semplice essere umano preoccupato per gli sviluppi che tutto il mondo sta affrontando in questi giorni”.

Le immagini dei suoi gol ed i video delle sue stratosferiche giocate sembrano essere ormai un lontano ricordo, con i campionati di calcio sospesi a causa dell’emergenza sanitaria.

“Proteggere le vite umane è più importante di qualsiasi altro interesse”, è il messaggio del cinque volte pallone d’Oro, che manda un pensiero “a tutti quelli che in questi giorni hanno perso qualcuno di caro”. E promette il suo “supporto per gli incredibili professionisti sanitari che in questi giorni stanno mettendo a rischio le proprie vite per salvare quelle degli altri”.

Fonte Nurse Times

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.