L’Istituto europeo di Oncologia fa cassa sugli Infermieri

Vorrei mettere al corrente che dopo 14 anni di ritardo, grazie all’intervento delle Regioni e all’aumento dei tetti dei rimborsi alle strutture private si è giunti al rinnovo il contratto della Sanità Privata.


Ora l’Istituto europeo di oncologia fa cassa sugli Infermieri….


Oltre al fatto che si sono persi 14 anni di arretrati ricevendo un una tantum riparatoria di 1000 euro, ora anche riassorbendo i super minimi aziendali, azzerando complatamente la nostra professionalità e skills.
A tutto ciò vi è anche la beffa di non aver ricevuto nulla del bonus Covid essendo stati Hub Oncologico milanese, ciò ha permesso di sgravare gli Ospedali che si sono così potuti dedicare completamente a questa grave pandemia.


La sensazione che si percepisce è di essere considerati semplici unità produttive senza una storia, senza nome e senza vissuto aziendale, ed è grazie alla nostra professionalità, vorrei ricordare, che ci ha portato ad essere il primo Istituto a carattere nazionale e l’undicesimo al mondo per la Cura delle patologie oncologiche. Investire nel patrimonio umano risulta la scelta più illuminata di tutte le aziende vincenti e leader mondiali valorizzando la dignità e valore ai propri professionisti….

Dott. Andrea Tramacere
Infermiere di Ricerca, docente Unimi
Infermieri in cambiamento

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *