Nursing Up, appello all’assessorato alla sanità: pagate i festivi infrasettimanali agli infermieri

La Suprema Corte di Cassazione con la sentenza n. 1505b del 25/01/2021 ha stabilito che ai dipendenti che prestano servizio durante le giornate festive infrasettimanali deve essere riconosciuto oltre alle due indennità previste dall’art 44, commi 3 e 12 del CCNL 01/09/1995, anche lo straordinario festivo con la maggiorazione del 30%.

Alla luce di quanto sopra evidenziato il Nursing Up chiede l’immediato pagamento dello straordinario festivo infrasettimanale, nonché gli arretrati spettanti a tutto il personale interessato.

In molte regioni italiane hanno sempre remunerato lo straordinario in oggetto correttamente.

In Sardegna il blocco del pagamento dello straordinario nelle festività in oggetto fu disposto dall’ex Direttore Generale dell’Assessorato alla sanità.

Il sindacato delle Professioni Sanitarie Nursing Up si appella al buon senso dei vertici dell’Assessorato alla Sanità, quando si sbaglia la strada bisogna saper tornare indietro sui propri passi.

Agli infermieri e alle altre professioni sanitarie non interessa essere considerati a parole eroi ed elogiati in tante occasioni dalla classe politica. Il Nursing Up chiede rispetto per i lavoratori e il pagamento del dovuto senza costringere lo stesso personale sanitario e il sindacato a dover attivare migliaia di cause legali presso tutti i tribunali della Sardegna con il conseguente aggravio di spese.

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.