Negli ospedali ci sono altre figure non sanitarie che assicurano sicurezza e ordine

Le parole non servono… quando gli occhi vedono…

Ecco il commento del leader associazione guardie particolari giurate Giuseppe Alviti riguardo ad una foto che ritrae le guardie giurate dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli che ogni giorno le vedono in prima fila combattere contro il Coronavirus 2019-nCoV.

Tale foto in ambito, non solo nazionale, ha scosso le coscienze mettendo finalmente in risalto l’operato quotidiano che vede i vigilantes in prima linea al pari delle forze dell’ordine per garantire sicurezza sociale e ordine pubblico.

Un grazie pubblico va tributato a queste guardie e anche all’istituto di vigilanza privata di appartenenza la Security Service che con il suo comandante il Tenente Vincenzo Pinto negli anni ha dimostrato a fatti e non a parole come il giusto utilizzo di guardie giurate siano un quid aggiuntivo per la tutela della res pubblica e non più orientate verso una panoramica sociale solo privatistica.

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.