Salerno. Ruggi D’Aragona: terminato il concorso per infermieri ma l’Azienda non assume

Ancora ritardi per il Concorso pubblico – per titoli ed esami, per la copertura, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato – di n. 160 posti di C.P.S. Infermiere cat. D dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona Scuola Medica Salernitana.

Il concorso, bandito con Deliberazione n. 195 del 19/11/2019 ed espletato in tempi ampiamente dilatati rispetto a quanto sancito dal DPR n. 487/94, tiene un’ennesima volta in attesa gli infermieri idonei alle prove e questa volta si rimanda all’ultimo passo – ma anche quello fondamentale – di una selezione durata ad oltranza.
Il concorso – conclusosi il 21 Dicembre 2021 – non vede ancora pubblicata la graduatoria finale di merito che permetterebbe di immettere in servizio gli operatori sanitari in questione al fine di fronteggiare l’emergenza COVID che il SSN sta affrontando e di garantire i LEA.

L’ Azienda Ospedaliera del Salernitano, piuttosto che premiare chi – con dedizione e costanza e durante periodo di pandemia con turni di lavoro massacranti – si è candidato e sottoposto al concorso pubblico bandito dalla stessa Azienda, ha invece deciso di tamponare la mancanza di personale con delle anomale proposte di contratto (della durata di 3 mesi) ad infermieri attinti dalla graduatoria di merito del concorso espletato dall’ A.O.S.G. Moscati di Avellino (graduatoria finale pubblicata con deliberazione 1165 del 17/11/2021).


Gli idonei al concorso per infermieri del Ruggi, si sentono presi per i fondelli e non ripagati di tutti i sacrifici fatti finora.

Una presa di posizione – quella del Ruggi – che lascia tanta delusione, dopo che la commissione d’esame ha ribadito ad ogni prova concorsuale che la graduatoria sarebbe stata tempestivamente smaltita per la grande lacuna presente nei numeri del personale dipendente afferente al Comparto Sanità.

Ma come mai allora questo concorso è durato così tanto?

Come mai ancora non è stata pubblicata la graduatoria che permetterebbe di colmare questa mancanza di infermieri nei reparti?
Vogliamo risposte!

Chiediamo la pubblicazione tempestiva della graduatoria e l’immissione in servizio dei vincitori e lo scorrimento della graduatoria per gli idonei!

Il Movimento Permanente Infermieri non starà fermo a guardare. Continueremo a farci sentire fin quando non otterremo ciò che ci spetta e ciò che – così a lungo – è stato promesso.

Forte è l’intenzione di rivendicare a voce alta ciò che è dovuto, e il prossimo passo sarà scendere in piazza.

MPI – Movimento Lavoratori Sanità

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *