OSS: Nasce il primo portale per compensativi

”E dopo mesi mesi di duro lavoro….
Noi di FILIPPO ORALI siamo lieti di annunciare una novità: nasce oggi il nuovo e unico portale Nazionale dedicato esclusivamente al mondo dell’operatore socio-sanitario.

Questo permetterà a migliaia e migliaia di OSS sul territorio di entrare in contatto con colleghi che vogliono “scambiare” la sede di lavoro. Ho ricevuto svariate richieste in questi mesi, mi hanno raccontato storie anche tristi: persone che volevano solo tornare a lavorare nella propria terra, per congiungersi con il proprio marito, con la fidanzata, con la madre vedova. Così ho pensato: perché non semplificare la ricerca attraverso un portale? E dopo mesi di lavoro DETTO FATTO.

Come funziona? È semplicissimo! Si accede inserendo la propria sede di lavoro e la sede in cui si desidera lavorare, attraverso una comoda mappa cliccabile. Il sito vi metterà in contatto con le persone che esprimono preferenze compatibili con le vostre.

Ed è fatta! Poi sta alle due persone coinvolte mettersi d’accordo per comunicare la disponibilità anche alle proprie strutture di riferimento.
Aggiungo, se non si fosse capito: siamo gli unici in Italia ad offrire questo servizio e gratuito!

Filippo Orali si è già distinto per aver ideato il metodo innovativo delle audio-lezioni per la preparazione di esami e concorsi. Ora abbiamo deciso di aiutare anche chi è già OSS a trovare la propria posizione lavorativa ideale: più vicino a casa, più vicino alla propria serenità.

Un passo alla volta, saliamo i gradini del nostro obiettivo: dare il risalto che merita alla figura unica e indispensabile dell’OSS.
E visto che le novità non sono finite qua… Vi invitiamo a restare connessi!”


Filippo Menconi – Alias FILIPPO ORALI

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *