Covid, Baroni (M5S): potenziare e riorganizzare cure palliative per sostenere pazienti e famiglie

“Uno degli aspetti più dolorosi che caratterizza questa pandemia è l’isolamento umano di tutte le persone più fragili, sia con patologia COVID-19 sia con altre patologie. Nel fine vita la solitudine è un dolore insostenibile e l’assenza dei familiari rende ancora più traumatico il distacco per tutti i soggetti coinvolti, il paziente e i familiari”. Lo dichiara Massimo Baroni, deputato del MoVimento 5 Stelle, durante il suo intervento in Aula per la discussione generale della mozione in materia di cure palliative, nel contesto dell’emergenza pandemica.

“Per questo è importante elaborare politiche sanitarie finalizzate a dare risposte adeguate ai bisogni di cure palliative ed alle necessità assistenziali di chi affronta l’ultimo tratto della propria vita nel contesto dell’emergenza pandemica. Con la mozione a prima firma del collega Giorgio Trizzino, oltre al lavoro già fatto in legge di Bilancio, vogliamo implementare ulteriormente l’integrazione delle cure palliative tra i servizi sanitari offerti in corso di pandemia, sviluppare connessioni con le branche specialistiche ospedaliere, rafforzare i modelli di rete ed i percorsi assistenziali di cure palliative.

E’ importante ripensare all’organizzazione e includere nella visione di cura e assistenza di queste persone, i rapporti con i familiari, al fine di recuperare il processo di umanizzazione delle cure, soprattutto per i pazienti più fragili ed anziani e che, oltre alla sicurezza sanitaria, devono tenere conto anche della dignità dei malati”, conclude.

Ultimi articoli pubblicati

#InfoNurse - Informazione Infermieristica

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/InfoNurse.it/


"Seguici sul canale InfoNurse":



Redazione InfoNurse

Informa Infermieri e OSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.